Approfondimenti

  • Un breve racconto di come nasce la nostra bevanda preferita

  • Nell'ultima sezione dedicata alle materie prime parliamo del lievito. Infinitesimale ed essenziale ingrediente della birra. Ultimo solamente perché la quantità di materia prima impiegata nella birrificazione, è la minore delle quattro.

  • Il luppolo in campo birraio ha funzione prevalentemente aromatizzante ed amaricante. Funzioni assodate ormai da secoli, il luppolo è difatti considerato l' ingrediente fondamentale in grado di creare equilibrio, e di donare alla birra quegli aromi senza i quali non avrebbe mai avuto tutto questo successo.

  • Per la produzione della birra è necessario l’impiego di cereali, che forniscono ai microrganismi fermentanti il substrato fermentabile. L'orzo (o meglio il malto d'orzo) è la seconda materia prima impiegata nel processo di fabbricazione della birra. Scopriamo in questo articolo alcune della fondamentali caratteristiche di questo cereale.

  • È la basilare materia prima, in percentuale rappresenta circa il 90-95% della birra (variabile a seconda dello stile birrario, ovviamente). Da ciò si intuisce quanto siano fondamentali le valutazioni delle sue caratteristiche, perciò il mastro birraio e i suoi collaboratori in laboratorio, devono assicurarsi e controllare costantemente le caratteristiche di questo indispensabile ingrediente...

  • L’orzo è stato il primo cereale che le prime popolazioni non più nomadi della celebre Mezzaluna Fertile hanno preferito coltivare. Conseguentemente possiamo immaginare che la scoperta della fermentazione dei chicchi d’orzo masticati e le seguenti valutazioni, evoluzioni e collaudi di una bevanda da esso derivata, siano state tra le più interessanti trasformazioni alimentari avvenute nelle abitazioni delle popolazioni “civilizzate”...